Converse
18 Prodotto / Prodotti
  1. Converse
    A partire da € 109.90
  2. Converse
    A partire da € 84.90
  3. Converse
    A partire da € 129.90
  4. Converse
    A partire da € 129.90
  5. Converse
    A partire da € 99.90
  6. Converse
    A partire da € 99.90
  7. Converse
    A partire da € 129.90
  8. Converse
    A partire da € 129.90
  9. Converse
    A partire da € 109.90
  10. Converse
    A partire da € 89.90
  11. Converse
    A partire da € 89.90
  12. Converse
    A partire da € 84.90
  13. Converse
    A partire da € 89.90
  14. Converse
    A partire da € 89.90
  15. Converse
    A partire da € 59.90 Prezzo predefinito € 94.90
  16. Converse
    A partire da € 99.90 Prezzo predefinito € 159.90
  17. Converse
    A partire da € 59.90 Prezzo predefinito € 94.90
  18. Converse
    A partire da € 99.90 Prezzo predefinito € 159.90

Dove tutto è cominciato

Al suo lancio nel 1908, l'azienda si chiamava "Converse Rubber Shoe Company" ed era specializzata in scarpe da ginnastica con suola in gomma per uomini, donne e bambini. Nel 1910, Converse aveva iniziato a produrre scarpe ogni giorno, mentre nel 1915 l'azienda si dedicò alla creazione di scarpe da ginnastica sportive.

Nel 1921 il cestista Charles H. "Chuck" Taylor si unì a Converse dopo essersi lamentato di avere i piedi doloranti. Convinse il team di Converse a creare una nuova linea di scarpe da ginnastica dedicata esclusivamente ai giocatori di basket, a condizione che Chuck continuasse a lavorare come venditore e promuovesse inoltre la nuova linea di scarpe da ginnastica - "All Star". 

Taylor viaggiò attraverso gli Stati Uniti per promuovere la collezione All Star. Chuck finì per avere un impatto così grande su Converse e sulla linea di scarpe da ginnastica, che alla sneaker fu dato il suo nome e la sua firma fu aggiunta su entrambi i lati del logo. Negli anni '30, le "All Star" erano già indossate dai giocatori di basket in tutti gli Stati Uniti grazie alla promozione e all'influenza di Charles Taylor.

 

Siamo tornati, meglio di prima e siamo qui per restare

Converse ha goduto di una posizione dominante nel mercato delle calzature sportive fino agli anni '70, quando una serie di nuovi concorrenti - Puma, Adidas e Nike - ha iniziato a scuotere il mercato.  Negli anni '80 era troppo dipendente dal marchio "All Star" e nel 2001 aveva presentato istanza di fallimento.

L'aiuto è arrivato sotto forma di buy out da parte di Nike, e la stella di Converse ha iniziato a risorgere.

Converse ha ora alzato la posta con un nuovo modello di sneaker da basket - la "All Star Pro BB" - una vera rivoluzione. La nuova collezione di sneaker strizza l'occhio al passato con un design che ricorda le prime All Star, ma lo aggiorna con l'ultima tecnologia delle calzature da basket. La collezione offre anche il comfort su cui i consumatori hanno imparato a fare affidamento da Converse.

 

Scena musicale

Oltre ad avere un grande impatto sullo sport, soprattutto sulla pallacanestro, Converse ha anche fatto scalpore sulla scena musicale negli anni '80 e '90. Leggende musicali come Kurt Cobain, Wiz Khalifa, The Stones, Sex Pistols e Ramones sono stati tutti visti con le famose scarpe da ginnastica "All Star".

Le "All Star" sono state prodotte in molti stili e colori diversi e sono state adottate da diverse sottoculture in tutto il mondo. Anche ora, dopo 100 anni, la domanda

per le sneaker Converse, in particolare "All Star", è ancora molto alta, e il marchio ha un'influenza diversa da tutte le altre.

 

Collaborazioni passate e future 

Converse ha collaborato con molte persone diverse tra cui giocatori di basket, produttori musicali, stilisti di moda e molti altri nel corso degli anni. Il gigante delle sneaker ha anche prodotto alcune linee di sneaker in edizione limitata. Tra i loro collaboratori ci sono GOLF DE FLEUR, HELLO KITTY e Comme des Garçons.

Converse, inoltre, continua a siglare ogni mese nuove collaborazioni, di diversa ispirazione, stile e colore. Guarda questo spazio!

 

Una collaborazione geniale

La Moncler X Fragment Converse Chuck 70 OX è nata dalla collaborazione tra il musicista, produttore, designer e artista giapponese Hiroshi Fujiwara e il suo marchio Fragment Design. I colori inclusi nell'audace nuova Sneaker, rappresentano l'amore di Fujiwara per l' estetica minimalista e allo stesso tempo rappresentano la raffinatezza creativa di Moncler.

iscriviti alla nostra newsletter

sii il primo a ricevere tutte le informazioni sulle ultime release, news, collaborazioni, esclusive e offerte!